Homepage

 

In attesa di significazione

 

Luca Capuano è fotografo professionista, specializzato nella fotografia di architettura ed operatore nel campo dell’arte.

 

Ha realizzato numerosi progetti di documentazione e di analisi interpretativa dell’architettura storica e contemporanea per case editrici, riviste di settore, musei, fondazioni, enti pubblici,aziende private e studi di architettura e design. Le sue immagini sono pubblicate sulle maggiori riviste nazionali e internazionali —Wall Paper, Ottagono, Interni, Domus, Casabella, The Plan, Vogue Italia, Interni, Panorama, …— Si è confrontato, su committenza di case editrici, riviste di settore, studi di architettura e agenzie di comunicazione, con le opere dei più grandi architetti italiani ed internazionali —Carlo Scarpa, Renzo Piano, Antonio Citterio, Massimiliano Fuksas, Massimo Iosa Ghini, Michele De Lucchi, Steven Holl, Richard Meier, Zaha Hadid, Baumschlager Eberle, A Plus Arkitekter, WSP Arkitektur, Santiago Calatrava, Månsson Dahlbäck, Untertrifaller Architekten, Martin Spühler, Baumschlager Eberle, …— e con le opere dei maestri del design —Vico Magistretti, Bruno Munari, Sebastian Matta, Joe Colombo, Gio Ponti, Achille Castiglioni, Ron Arad, Droog Design, …— Al suo attivo molti lavori di documentazione del patrimonio storico, artistico e culturale Italiano su committenza di case editrici —Logos, Compositori, Silvana, Hoepli, Damiani, …— ed istituzioni pubbliche e private.
Le sue ricerche sullo spazio lo hanno portato a confrontarsi con una committenza non solo legata al mondo del design contemporaneo —Artemide, Flos, Frau, Saporiti, Lago, Ferrari, B&B Italia, 3M, Alitalia, Apple, Oikos, …— ma anche al settore pubblicitario —Ducati, Pinko, Puma, Redwall, La Perla, Sissirossi, …— ed industriale —Dainese, Piquadro, Valentino, The Italian Sea Group, Italo, Belfe, Sacmi Elettrolux, Surteco, Sherwin Williams, Santoni, Gruppo Beste, Fasciani, …—

 

È presente anche nel mondo dell’arte grazie a lavori di ricerca esposti in diverse gallerie private, musei d’arte contemporanea, fondazioni, Istituti di Cultura all’estero.
Ha partecipato a vari progetti espositivi ed editoriali commissionati da enti pubblici, fondazioni private, musei ed università —Unesco, Ministero dei Beni Artistici e Culturali, Ministero degli Affari Esteri, Provincia di Ferrara, Provincia di Siena, Regione Emilia Romagna, Comune di San Gimignano, Fondazione Musei Senesi, Regione Toscana, Regione Lazio, Istituto Italiano di Cultura in Cile a Santiago, Istituto Italiano di Cultura in Brasile a San Paolo e Rio de Janeiro, Istituto Italiano di Cultura in Argentina a Buenos Aires, ISIA di Urbino, Istituto Italiano di Cultura in Messico a Città del Messico, Istituto Italiano di Cultura in Thailandia, Istituto Italiano di Cultura a Singapore, Ambasciata di Bangkok, Manila, Hanoi, Casa Italiana Zerilli-Merimò a New York, …—